In questo sito vengono usati i cookies. Navigando nel sito accetti.

Abstract – LA RESPONSABILITÀ MEDICA ALLA LUCE DELLA NUOVA LEGGE GELLI-BIANCO

ABSTRACTLA RESPONSABILITÀ MEDICA ALLA LUCE DELLA NUOVA LEGGE GELLI-BIANCO

(Dott. ssa Giuliana Brunetti Master Elform in MEDICINA FORENSE)

Sul fronte della responsabilità sanitaria la legge 24/2017, meglio nota come legge Gelli-Bianco, introduce sostanziali novità, mettendo in primo piano la sicurezza del paziente senza dimenticare il diritto del medico a svolgere la propria attività con serenità. La ratio della novella legislativa

ridisegna i confini della colpa medica, ponendo un freno al fenomeno della cosiddetta difensiva, ossia quella condotta medica praticata nel tentativo di minimizzare il rischio di contenziosi legali e di precostituirsi prove a discarico.

La nuova legge introduce l'obbligo nelle strutture private e pubbliche dei servizi di Risk management ma non solo, essa riporta sulla scena l'obbligo di assicurazione.

La lente di lettura della legge Gelli deve essere posta sugli artt. 5-6-7 che a tutti gli effetti sembrano essere la nuova disciplina della responsabilità sanitaria: l'art. 5 prevede che gli esercenti le professioni sanitarie nell'esecuzione delle prestazioni con finalità preventive, diagnostiche, terapeutiche e di medicina legale, si attengano alle raccomandazioni previste dalle linee guida pubblicate ai sensi del comma 3 ed elaborate da enti e istituzioni pubblici e privati, nonché dalle società scientifiche e tecnico-scientifiche disciplinate con decreto dal Ministro della salute; l'art. 6 prevede la non punibilità del medico per imperizia, qualora lo stesso abbia rispettato le linee guida o si sia attenuto alle buone pratiche...continua a leggere

SCARICA L'ABSTRACT COMPLETO>>

 

Scopri di più sul Master Elform in MEDICINA FORENSE>>